Ultime notizie
Baronissiadi-1
9 luglio 2015

Baronissiadi, chiusura con il botto

Baronissi – Straordinario successo per la V edizione delle Baronissiadi, oltre 2.000 iscritti alle tante attività sportive; straripante il numero di presenze di pubblico per i 5 giorni dell’evento.

L’evento è stato dedicato anche quest’anno alla memoria di Luigi Della Rocca a cui è stato riservato anche un momento di ricordo, così come per il giovane trovato morto la settimana scorsa.

Le Baronissiadi si sono chiuse con la rituale sfilata di chiusura con in testa lo staff della manifestazione che ha esposto uno striscione contro la droga che recitava: “Fuori da Baronissi i venditori di morte. Il nostro NO alla droga”. Presenti nel corteo anche assessori e consiglieri del Comune di Baronissi.

 

I protagonisti delle Baronissiadi sono stati, come sempre, i giovani ragazzi del territorio, ma non solo, la novità di quest’anno è stata la partecipazione attiva anche dei ragazzi diversamente abili, con la collaborazione attiva del C. I. P., Comitato Italiano Paralimpico. Gli sport dedicati ai ragazzi meno fortunati sono stati il Sitting Volleyball, il Basket in Carrozzina, il Tennis Tavolo “Showdown”, il Calcio Balilla in Carrozzina, il Volteggio Equestre, la Danza Sportiva, il tutto con il patrocinio del C. I. P., Comitato Italiano Paralimpico.

 

Come ogni anno, gli sport che sono stati praticati innumerevoli sport: dal Biliardo Umano al Dodgeball (le due novità di questa edizione), dal motociclismo al Beach Volley, Soccer e Tennis, dal Calcio Tennis allo Street Volley, passando per lo Street Basket, il Soft Air, il Ping Pong, il Calcio Balilla, le Arti Marziali, la Danza, il Football, il Pattinaggio, il Rugby, l’Atletica.

 

Oltre agli sport, ci sono stati dj set, esibizioni di danza e di arti marziali, gonfiabili per i più piccoli, gastronomia e tanto divertimento.

 

Successivamente, la fiaccola “olimpica” delle Baronissiadi è stata spenta da due bambini diversamente abili e sono stati esposti tre striscioni di ringraziamento: uno per lo staff della manifestazione, uno per il sindaco e per l’Amministrazione comunale tutta del Comune di Baronissi, uno per l’Assessore allo Sport e alle Politiche Giovanili, Tony Siniscalco.

Questa grande manifestazione è resa possibile dal lavoro di oltre 100 giovani che hanno fatto parte, gratuitamente, dello Staff delle Baronissiadi: grazie alla loro opera costante e continua è stato possibile sia allestire il Villaggio dello Sport che gestire, nel modo corretto, giochi ed esibizioni.

In merito al successo delle Baronissiadi l’Assessore Tony Siniscalco, impegnato in prima linea e in prima persona per l’organizzazione, il coordinamento e la gestione della manifestazione, ha dichiarato: “Siamo soddisfatti e orgogliosi dei numeri raggiunti. Passione, lavoro, forza, coraggio, cuore, sono il giusto mix che ha reso questa edizione straordinaria. L’anno prossimo puntiamo a far diventare questo evento una manifestazione di carattere nazionale. Soprattutto, mi riempie di gioia la partecipazione dei ragazzi diversamente abili che hanno potuto usufruire di un evento all’insegna dello sport e della spensieratezza. Ringrazio sentitamente il sindaco, l’Amministrazione comunale di Baronissi per aver condiviso l’evento, e tutti i membri dello staff delle Baronissiadi che, come ogni edizione dell’evento, hanno reso possibile tutto questo, donando tanto impegno alla nostra collettività; tutti insieme abbiamo davvero realizzato un sogno .

Fonte: http://www.zerottonove.it/baronissiadi-chiusura-con-il-botto/

About this author

9.717 commenti - View all

کابینت آشپزخانه کوچک 9:57pm on luglio 15, 2019

کابینت here are some hyperlinks to websites that we url to given that we consider they’re worth browsing

9.717 commentiX
Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 9863169 bytes) in /web/htdocs/www.asdbaronissicalcio.it/home/wp-includes/comment-template.php on line 2132